GIANGURGOLO


Giangurgolo Ŕ una maschera calabrese, che ha avuto una notevole diffusione negli spettacoli della Commedia dell'Arte tra i secoli XVII e XVIII.
Rivestiva il ruolo del Capitano anche se i suoi caratteri sembrerebbero connotare una origine diversa.
Il suo nome significa "Giovanni Golapiena" e la maschera potrebbe costituire una versione calabrese dello Zanni bergamasco.
Il Capitano incarna il militarismo spagnolo.






Norme sulla privacy